La Mattina Testo

Testo La Mattina

Tiziano Ferro: in arrivo il Best Of con due inediti
Scarica la suoneria di La Mattina!
Guarda il video di "La Mattina"

Come si fa, a stare in piedi
fitti stretti nel tram
che puzza fa il tram
c'e' chi spinge e urta, io scendo qua'.
La mattina
io la mattina mangio un crafen col caffe'
butto un sorriso
sul giornale chiudo gli occhi
e penso a te, poi penso al mondo
guardo ilviso nella foto sul como'
e' un paradiso si lo so
resto a letto ancora un po'.
Come si fa, questa vita
uccide senza pieta'.
E' sempre cosi'
cosi' m'infilo in bocca il tubo
il tubo del gas.
La mattina
io la mattina col pigiama aspetto che
venga il postino
e col postino aspetto
grandi novita', poi torno a letto
che quando e' caldo e' molto meglio di un palto'
stringo il cuscino e penso a te
stringo il cuscino e penso a te!!!
Come si fa
o pago i debiti, o cambio citta'.
Oh! Povero me
mi han scoperto che rubavo un bigne'.
Nella vasca
faccio il bagno col bicchiere di champagne
poi resto a mollo
fino a quando un cameriere arrivera'
che mi asciughi il collo
che prepari un pranzo come piace a me
ma com'e' che non e' qua', che sono gia' le tre.
Guardalo la'
c'e' uno stronzo che fa il bagno chissa'
che tipo sara'
ma chi se ne frega eccomi qua'.
La mattina
la mattina e' uguale in tutte le citta'
e' un altro giorno
si torna al mondo per quanto ancora
chi lo sa, cosi' aspettiamo
se c'e' qualche novita', forse un imbroglio
o forse chi lo sa.

Scarica la suoneria di La Mattina!
Lascia un commento