L'appostamento Testo

Testo L'appostamento

Laura Pausini giudice a The Voice Messico
Scarica la suoneria di L'appostamento!
Guarda il video di "L'appostamento"

Dopo giorni d'appostamento fra le sue ciglia
ho scoperto era mancina di cuore e
respirava con tutte e due le braccia
senza entrare in particolari o uscire di senno
parlava senza bocca a chi faceva mani da mercante ...
si copriva di ridicolo in riva a un mare di guai
con la stessa mano con cui Scevola mangio' la mela
con la stessa faccia con cui Caino avveleno' Cenerentola
mentre Eva rubava la scarpetta a un Settenano ...
Vedo specchi grandi come allodole
sono fatti su o per giu'
sono storie di mai piu'
vedo i grandi occhi delle frottole
sono storie di mai piu' ...
Dopo giorni d'appostamento sulle sue spalle
gli ho scoperto un seno innamorato ed uno sposato
lei aveva fianchi in mare e la bocca in cielo
gli inverni tutti al sole e un trucco magico,
un coniglio sulle guance ...
Si slegava la schiena a tempo di bossanova
con la destrezza con cui Garibaldi salpo' da Rotterdam
con la stessa forza con cui Darwin scopri' la scimmia
e come Bonnie and Clyde rubavano ai giovani per dare ai vecchi ...
Vedo pance grandi come favole
sono fatti o su per giu'
sono storie di mai piu'
non si violano le mammole
sono storie di mai piu'
vedo gambe tra le nuvole, dove piove quasi mai
sono fatti o su per giu'
sono storie di mai piu'
non si rompono le scatole
li' c'e' dentro quel che vuoi
sono storie di mai piu'
non si aprono le botole
non si tirano le scoppole
non si lasciano le briciole
non si nanano le spippole
non si girano le trottole
non si tendono le trappole
non si osano le aquile
non si spengono le lucciole.

Scarica la suoneria di L'appostamento!
Lascia un commento