Ieri Testo

Testo Ieri

Nuvole che qui non pesano mai
Oggi che fioccano ricordi pieni di noi
Di pomeriggi che non hanno più età,
Di inverni stretti tra le mani piene di eroi.

Senza fiato per toccare più in là
Un orizzonte sempre in corsa teso per noi.

E ogni battito che c'è suona come ieri,
E non è mai diventato tardi.

Luci, corridoi, la rabbia che sai,
Cappotti sempre troppo grandi,
Suoni tra noi.
Notti a perdersi nell'oscurità,
Questa città sembrava grande
Troppo per noi.

E ogni battito che c'è suona come ieri,
Chiuso come il mondo in un cortile.

Era ieri... sembra ieri... era ieri. ...E sempre altrove noi... diversi noi.

Era ieri... sembra ieri... era ieri
E sempre altrove noi ...diversi noi.

Nuvole che qui non pesano mai
Oggi che fioccano ricordi pieni di noi.
Nuvole che non pesavano mai
Sotto il riparo dei tuoi sogni pieni di poi

Era ieri... sembra ieri
era ieri
E sempre altrove noi... diversi noi.

Era ieri... sembra ieri era ieri
E sempre altrove noi... diversi noi.
Copia testo
  • Guarda il video di "Ieri"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più