L'era Del Contrario Testo

Testo L'era Del Contrario

Con l'aria e la tempesta mi vedon passeggiar
Scortato da uno sforzo di donar fecondità
A giorni disinnamorati sopra il grigio andar
Il vecchio amico divenuto ormai mortal
Cammino con le pezze al culo per uomini in mar
Compagno di briganti che i sogni sanno disegnar
Venghino signori chi ha coscienza da spartir
Un altro viaggio adesso sta per ripartir
  • Guarda il video di "L'era Del Contrario"
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui