Nella Via Testo

Testo Nella Via

Tiziano Ferro: ecco le prime date del tour 2015
Scarica la suoneria di Nella Via!
Guarda il video di "Nella Via"

Rit. 1 volta.
Nella via vedrai,
c'è una confusione che non lo sai.
Ti guardi mai
Questa situazione e pesante ormai,
è pieno di guai,
la notte porta caos in questa città
ma resterà la stella che la porterà sopra la
torre nell'aldilà,
Pesce grande mangia pesce piccolo ogni giorno,
ingiustizie disparate in ogni parte del mondo,
Vedo un globo malato
da una viscida voglia di dominare ciò
che si può, oltre a dove la mia mente può,
arrivare di pensare c'è una donna che sta male,
ha un figlio in ospedale,
l'han colpito ad una gamba con un colpo
era al telegiornale,
non vi siete mai chiesti perché
non dicono mai che una creatura è nata
che una donna si è sposata con un uomo che l'amava,
sai perché, non fa notizia,
sai cos'è, è un ingiustizia,
se c'è sangue fa notizia
è media che ti vizia solo che
poi si scandalizzano se vedono,
un diciottenne con in mano un calibro,
entrare in un tabacchi e premere il grilletto,
furto con scasso e ancora premere il grilletto,
una madre al muro e ancora premere il grilletto,
ammazzando con lei i sogni in quel cassetto,
che da una galera sai non ti faranno più riaprire,
e una fuori zero li potrai realizzare,
perché una volta che ti sei tatuato i cinque punti
devi fare con il resto della vita i conti,
zero piano
non c'è più niente da dire
non c'è più niente da fare
ti rimane che sperare fino a che devi campare.
Oh! Baby
Rit. 1 volta.
Nella via vedrai,
c'è una confusione che non lo sai.
Ti guardi mai
Questa situazione e pesante ormai,
è pieno di guai,
la notte porta caos in questa città
ma resterà la stella che la porterà sopra la
torre nell'aldilà,
Ti rendi conto che
Tu per loro non sei niente
una virgola da eliminare in un rapporto al presidente,
sono conti è finanziaria, è cash è ordinaria
follia di apparire in una correttezza sommaria,
in una legge circondaria,
che ti opprime le idee, per somministrarti l'aria,
ti opprime la voglia di una vita dignitaria,
son peggio della vecchia aids, la malaria,
ma svolta è la volta che ti riporta al primo passo che hai mosso al primo animo scosso,
al primo amore, il dolore quando l'hai persa a un passo
dall'altare,
quando tuo padre è morto ti ricordi il funerale,
ma ciò nonostante le forze ti ha tirato su,
c'è una voce che ti dice fai di più
senza loro e il loro aiuto tu puoi farcela ancora,
c'è una sola dimora ed è quella che ti crei per te,
e per chi crede che se alzi il dito a sto schifo potrai svoltare anche te, ma è duro il muro è chiusa la porta,
ma che t'importa
hai ancora buone le spalle hai ancora sotto le palle,
e allora fatti sentire, hai solo l'onore per dimostrare
che non sei sprecato in questo vivere e sperare,
questo dominare
la storia che qualcuno a tua insaputa a buttato giù per te.
Ma vivi felice baby!
Rit. 1 volta.
Nella via vedrai,
c'è una confusione che non lo sai.
Ti guardi mai
Questa situazione e pesante ormai,
è pieno di guai,
la notte porta caos in questa città
ma resterà la stella che la porterà sopra la
torre nell'aldilà,
Ricordo lo specchio in cui mi guardavo da bambino,
e lo stesso in cui è andato in dissolvenza il mio destino,
vi vedevo con il cap si LA,
con il mano un mic spento mi allenavo per,
la prima volta in cui avrei avuto avanti qualcuno,
doveva darmi rispetto ero il numero uno,
ma poi i demo son partiti e di risposte indietro mai,
ed allora ho cominciato a combinare guai,
un storia andata male oggi ed una domani,
sembrava che lassù per me avessero altri piani,
ma di colpo da quanto ho provato la strada,
mi sono accorto quasi da morto che c'era un'altra strada,
mi son voltato avanti ed di dietro allora io non ho guardato più, non so ancora se sono da solo o se ci sei anche tu,
non perdo tempo però perché vivo già da un po' e quindi fallo pure tu baby

Scarica la suoneria di Nella Via!
Lascia un commento