L'Ultimo Grido Della Notte Testo

Testo L'Ultimo Grido Della Notte

Questa è la notte marina
E non posso farci niente
Non è il drink della sera
Ma il cuore che mi scoppia
Questo è l'ultimo grido
Di chi si ama forse troppo
E non vuol morire mai

Sono io che ti telefono
Per sentire come stai
Mentre sbiascico frasi d'amore
Sono io che faccio su e giù
Per la strada e lo sai
E mi sembra di volare
E ti chiedo ancora di parlare

Questa è la luna di sera
Mi hanno preso la patente, eh
Io cammino felice
Perso come un deficiente, eh
Questo è l'ultimo grido
Di chi si ama forse troppo
E non vuol morire mai

Sono io che ti telefono
Per sentire come stai
Ma è soltanto una scusa banale
Sono io che faccio su e giù
Per la strada e lo sai
E mi sembra di volare
E ti chiedo ancora di parlare

Sono io che faccio su e giù
È tutta la notte lo sai
Che mi sembra di volare
E ti chiedo ancora di restare
Con te che voglio fare, fare e rifare
L'ultimo grido della notte
L'ultimo grido della notte
  • Guarda il video di "L'Ultimo Grido Della Notte"
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui