Migrantes Testo

Testo Migrantes

La classifica delle canzoni più trasmesse
Noi siamo quelli contro cui si aizzavano i cani
per il reato di un cervo rubato ai padroni
quelli che marciarono in formazione
contro le lance
armati solamente di un bastone

Sotto la polvere della storia, c'è solo spazio per i potenti
e per gli uomini senza memoria, né piedistalli né monumenti

L'oro e l'argento passarono senza sfiorarci
siamo gli intoccabili dai volti magri e gli occhi arsi
e voi uomini di Dio, ricordateci nella preghiera
e la terra promessa
diventi un giorno un sogno che si avvera

Sotto la polvere della storia, c'è solo spazio per i potenti
e per gli uomini senza memoria, né piedistalli né monumenti.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.