Di Più Testo

Testo Di Più

Ieri e oggi confondo un po'
Poi domani..ci penserò
Ed ha voce lo spirito
Che ora tace..non canta più
E allora via...
Andare via
Partire un anno
Viaggiare ma
Sentirselo e
Bruciare fino
Le ossa e dentro
La nostalgia
Che soffia verso est
Se sono giù

Cullare e
Farsi portare e
Dirsi "va bene" e che
In fondo sai...
Lo sento questo mondo
Non è poi tremendo
E ne vorrò di più...di più..

Perché a volte ammettere
Che sei tale e quale a me
Non è tanto tremendo sai
Tu che vivi sempre coi tuoi
Timori di
Normalità
Che tanto il mondo
Non cambierà
Lo so anch'io
E finché puoi
Tu spacca tutto
Stupisci chi non crede...
Non crede in te...

Cullare e
Farsi portare e
Dirsi "va bene" e che
In fondo sai...
Lo sento questo mondo
Non è poi tremendo
E ne vorrò di più...di più..
di più... di più...

Provare a
Dimenticare che
Va sempre male e che
Siamo nei guai
Che il mondo è mal ridotto..
l'han già detto, tu
Tu..prendine
Di più...di più...
Di più...di più...

Copia testo
  • Guarda il video di "Di Più"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più