Scontro Epocale Testo

Testo Scontro Epocale

Jovanotti e Ramazzotti a Napoli: omaggio a Pino Daniele
Vuote le strade, la gente ha paura, uscire non si può, ormai si rischia troppo
Si sentono stranieri sulla propria terra, bande d'immigrati, tossici e spacciatori
Questa non è finzione, ma la pura realtà e per il futuro sempre peggio sarà!

Ed allora tocca a noi riprenderci i quartieri, ci saremo noi a sbarrarvi la strada!
Ed allora tocca a noi riprenderci i quartieri, ci saremo noi a sbarrarvi la strada!

Interi quartieri ormai ridotti a casbhe, bande d'africani come fosse il bronx,
Ma nella mia città questo non mi va, ma nella mia Italia questo non mi va
Scontro epocale: questo ci sarà, scontro epocale se non si cambierà!

Ed allora tocca a noi riprenderci i quartieri, ci saremo noi a sbarrarvi la strada!
Ed allora tocca a noi riprenderci i quartieri, ci saremo noi a sbarrarvi la strada!

Politici vigliacchi e senza dignità aprono i confini e scoppiano i casini
A loro non importa, si sentono al sicuro, la loro polizia li proteggerà!

Ed allora tocca a noi riprenderci i quartieri, ci saremo noi a sbarrarvi la strada!
Ed allora tocca a noi riprenderci i quartieri, ci saremo noi a sbarrarvi la strada!