Assassinarsi Testo

Testo Assassinarsi

Un giorno parco della mia visione della vita
Più tronfio e borioso presi un treno in salita
Sperando che la sua andatura fosse moderata
E che l'azione di frenata invece anticipata

Sempre più assordante vivo nell'utilità
Cerco la mia stima per addormentarmi là
Filo conduttore giro per necessità
Senza paranoia oggi me ne resto qua

Assassinarsi ancora un po' per dilatare il tempo
Ed invecchiare con la smania di morire dentro

Con andatura moderata tesa ad aumentare
Le spalle a quella gran frenata ho voluto dare
E riprendendo il mio cammino che sembrò in discesa
Una valanga mi sorprese e fu così la resa

Sempre più assordante vivo nell'utilità
Cerco la mia stima per addormentarmi là
Filo conduttore giro per necessità
Senza paranoia oggi me ne resto qua

Assassinarsi ancora un po' per dilatare il tempo
Ed invecchiare con la smania di morire dentro
Copia testo
  • Guarda il video di "Assassinarsi"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più