Dimentica Dimentica Testo

Testo Dimentica Dimentica


Warning: file_get_contents() [function.file-get-contents]: Couldn't resolve host name in /home/angolote/public_html/testo.php on line 660

Warning: file_get_contents(http://api.singring.it/getLyricById.php?id=191412&API_id=898058640733204&API_key=23afe88ffbc8f04af6a1e346010e3c64a9e32f3d) [function.file-get-contents]: failed to open stream: operation failed in /home/angolote/public_html/testo.php on line 660
Amici, ecco i finalisti
La luce del mattino
e grida di operai
sul dito un maggiolino
è primavera ormai.

E apro le finestre,
il glicine è già qui
il mondo si riveste come ogni lunedì.

E l'orizzonte è libero come un amante che
fa il grande senza accorgersi che prigioniero è

Dimentica, dimentica che il dispiacere scivola
la mia paura è vivere, uscire, amare e ridere
e non volare adesso giù
perché accanto a me non ci sei più.

E penso un po' a mia madre
a quella sua mania
diceva più lavoro più i soldi vanno via.

E vanno le stagioni come motociclette
di giovani spacconi finchè la vita smette.

Dimentica dimentica
t'accorgi un giorno che
quelli che ti capiscono
sono tutti dietro a te

Dimentica dimentica che il dispiacere scivola
la mia paura è vivere, uscire, amare e ridere
e non volare adesso giù
perché accanto a me non ci sei più.