L'assoluto Testo

Testo L'assoluto

Non ci parliamo però ti conosco da sempre
Se incrocio i tuoi sguardi mi accorgo che è uguale per te
L'amore ha tempi che sfuggono il prevedibile
Ma è già tra noi

Sei la ragione che sta dietro ad ogni mio gesto
Sei l'emozione che arriva e poi non se ne va
La fantasia non si ferma davanti alle regole
Che non fanno per noi

Vorrei Averti
Saprei Rubarti
Potrei Donarti
La neve dal monte più alto
E il fuoco dal centro del mondo

Conosco la strada che porta diritto al tuo cuore
E quel rossore improvviso stupisce anche me
La geometria delle forme che segue il tuo vivere
Che adesso è per me

Vorrei Averti
Saprei Rubarti
Potrei Donarti
L'anima dal mio profondo
E tutto l'oro del mondo

Tu sei un tesoro manifesto
Tu sei l'assoluto per me
Con te mi rimetterei in gioco
Pronto a ridiscutere ogni mia certezza fragile

Vorrei Averti
Saprei Rubarti
Vorrei Averti
Saprei Amarti
Potrei Donarti
La neve dal monte più alto
E il fuoco dal centro del mondo

Potrei Donarti
L'anima dal mio profondo
E tutto l'oro del mondo
Copia testo
  • Guarda il video di "L'assoluto"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più