W La Repubblica Testo

Testo W La Repubblica

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Con quella faccia un po' così, quell'espressione un po' così
che c'ha Gregorio Ezechiele di Zavoia…
Se gli va male con le donnine si consola rivendendo slot machine.
Ma che bel re.

Con quella faccia un po' così, quell'espressione un po' così
che c'ha Gregorio quando in barca gli dai noia…
Fotografato, intervistato: “rivoglio indietro quello che ho ereditato!”
Ma è dello Stato.

Gregorio, Gregorio, fai rima contraddittorio.
Zavoia Zavoia fai rima con…

Con quella faccia un po' così, quell'espressione un po' così
che c'ha Ezechiele che commenta la Storia…
Solo sviste, sviste banali: leggi razziali!
C'era una volta un re,
mica Yaveh.

Gregorio, Gregorio, caduto in contraddittorio.
Zavoia Zavoia fai rima…

Con quella faccia un po' così, quell'espressione un po' così
che avevi quando eri lontano dalla patria…
Poi sei tornato, incarcerato e hai capito che nessuno vuole un re:
tu sei un re!
e hai capito che nessuno vuole un re e tu: tu sei un re.
E' quasi jazz…
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.