1981 Testo

Testo 1981

X Factor: Morgan chiede scusa e torna come giudice
Scarica la suoneria di 1981!
Guarda il video di "1981"

Siamo cambiati in fretta
dietro a sogni spenti che
hanno trasformato
un presente che non c'è
E grandi alla sera
colazione alle tre
abitudine importante
per sopravvivere

E allora a questo crescere
mi sento dire che
quei giorni son finiti
ma non chiedo mai perché

Ora sono così perso
e vulnerabile
e troppo indifeso
ma pronto a correre

(RIT.)
Ho voglia di gridare
ma senza piangere
soffocare ogni respiro
questa città lo fa per me
cerco solo di affrontare
questo silenzio dentro me...

C'è troppa confusione
e troppi amici che
sono degli sconosciuti
fino al prossimo week end

Non importa cosa ho scelto
c'è chi pensa già per me
e decide cosa è giusto
e cosa è inutile

(RIT.)
Lasciami gridare
ma senza piangere
contare ogni respiro
questa città lo fa per me
cerco solo di affrontare
questo silenzio dentro me...

E continuo ad ignorare
le preoccupazioni che
spogliano i miei giorni
dal sorriso fragile

Comune sentimento
scoprire in fondo che
nascondo ogni paura
per sempre dentro me

(RIT.)
Ascoltami gridare
ma senza piangere
non voglio più fuggire
questa città lo fa per me
Cerco solo di affrontare
questo silenzio dentro me

(Cerco solo di affrontare
questo silenzio)
Ascoltami gridare
ma senza piangere
non voglio più fuggire
questa città lo fa per me
(Cerco solo di affrontare)
Cerco solo di affrontare
questo silenzio senza te
(questo silenzio)

Scarica la suoneria di 1981!
Lascia un commento