4° Piano Palazzina E Testo

Testo 4° Piano Palazzina E

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "4° Piano Palazzina E"
Roberto è un ragazzo sotto la media
se gli fai una domanda ti risponde "bò"
Violenta la sorella che è handicappata,
costringendo la mamma a guardarlo.
Da qualche giorno tocca la madre,
non ha più il marito e la vuole aiutare,
lei si oppone e Roberto che fa?
Gli fa un buco in testa e la stupra da la!
Figlio mio! e ora guarda, che cosa hai fatto
"ha una crisi di pianto"
sangue nei tuoi occhi, sangue sulle mani,
sangue sulla faccia di tua sorella
Ma che cosa ha? Perchè non ragiona?
la madre pensava, ma non lo diceva,
è sempre mio figlio non posso tradirlo lo curerò,
non è tardi per farlo.
"Ma cosa vuoi curare, che io sono normale"
Non sai che fare ora, Roberto scavalca la ringhiera e vola.
E in aria pensa la sorella viva sulla sua sedia a rotelle grigia.
  • Guarda il video di "4° Piano Palazzina E"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.