Lady-Clock Testo

Testo Lady-Clock

Morte accidentale di una mente umana
Questa è la storia di un uomo.
Un uomo ossessionato dalla fortuna,
la coccinella lo seppe e gli si posò sopra.
Lui la custodì con gioia e lei le rimase appigliata per anni,
l'uomo era felice ma si sentiva male
le sue dita erano bianche e le sue unghia persero aderenza
ma la coccinella stava diventando grande
e lui non era fortunato ma ne andava fiero
e ora non fa che pensare a cosa potesse mangiare
grande e robusta appigliata con forza
"ma dov'è la mia fortuna"
denutrito quasi morto l'uomo dormiva quel giorno
lei si staccò ed iniziò ad allontanarsi un po'
l'uomo aprì gli occhi faticosamente
raccolse le ultime forze e strisciò via...
questo non è l'insetto a pois, questo è un parassita.
Copia testo
  • Guarda il video di "Lady-Clock"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più