L'amore Ai Tempi Dei Licenziamenti Dei Metalmeccanici Testo

Testo L'amore Ai Tempi Dei Licenziamenti Dei Metalmeccanici

J Ax e Fedez tornano con Assenzio
  • Guarda il video di "L'amore Ai Tempi Dei Licenziamenti Dei Metalmeccanici"
Era per questioni condominiali e sentimentali
per disegnarti sulla schiena delle strisce pedonali
per distruggere una fabbrica perché troppo malinconica
era per i tuoi occhi all'ufficio degli oggetti smarriti
fare l'amore nei container e i vari ricordi
e non poterti raggiungere perché ci sono le targhe disperi
e i nostri venerdì neri i tuoi miracoli economici
e i lunedì difettosi accompagnami a raccogliere i petardi che non sono esplosi
il nostro scambio d'organi ha imbrattato le pareti dobbiamo ridipingerle
e andremo a prendere freddo da qualche parte
e andremo a prendere freddo da qualche parte
era per questioni condominiali e sentimentali
per gli scontri tra gli inter-regionali
tra i treni merce per i diluvi universali dei tuoi pianti
era per l'alta marea dei nostri sguardi
per i cd dipinti con i pennarelli scarichi
e altri cieli coperti dai copertoni bruciati
e dai tuoi sbattimenti
dai nostri martedì magri dai tuoi voli aerei economici
i lunedì difettosi e accompagnami a raccogliere i petardi che non sono esplosi
il nostro scambio d'organi ha imbrattato le pareti dobbiamo ridipingerle
e l'amore ai tempi dei licenziamenti dei metalmeccanici
e l'amore ai tempi dei licenziamenti dei metalmeccanici
  • Guarda il video di "L'amore Ai Tempi Dei Licenziamenti Dei Metalmeccanici"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.