E Piano Piano Testo

Testo E Piano Piano

E piano piano l'entusiasmo di quei giorni in cui nascosti dietro i banchi

scoprivamo nuovi miti dentro libri di teatro
e la rabbia contro tutto e le scritte sopra i muri
quella voglia di lottare di convincere a cambiare
fosse solo per avere qualche cosa in cui POTER SPERARE!!!

E piano piano gli occhi insistono al richiamo
del loro marciume che dilaga
e l'entusiasmo ed il coraggio lascian posto alla paura
e l'atroce sensazione di non essere nessuno
camminando per le strade come un cane contro il muro
gli occhi bassi, la vergogna e un misto strano DI COMMISERAZIONE!!!

Non lo so ... quelli forti, allora, quando
si trattava di parlare, quelli pronti a rinunciare
a ciò che avevo solo io e quei loro occhi tristi
sempre seri e l'impegno di difendere ideali
mascherando quasi sempre solo sterili manie
esibizionistiche da PICCOLO BORGHESE!!!

Copia testo
  • Guarda il video di "E Piano Piano"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più