L'una Per Te Testo

Testo L'una Per Te

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Questa sera, questa sera, questa sera
non lo so
c'è qualcosa nell'aria stasera
che non si può, non si può
non si può spiegare
a meno che
non ritorni per forza a parlare
ancora di te
Se tu fossi buona
buona con me
ti porterei, ti porterei la luna
a letto con te
e se non ci fosse luna
allora beh
ne inventerei, ne inventerei subito una
l'una per te
La fortuna, la fortuna, la fortuna
quando c'è
aiuta sempre comunque
gli audaci
e mica me
Io che c'ho paura
perfino che
che un giorno in testa mi caschi
la luna
o di perdere te
Io non sto piangendo
adesso no
Sto soltanto, sto soltanto dicendo
che ti amo
E non ho paura
adesso che
se guardo in alto c'è ancora la luna
se guardo in alto c'è ancora la luna
se guardo in alto c'è ancora la luna
e qui vicino ho te
Io non sto piangendo
adesso no
Sto soltanto, sto soltanto dicendo
che ti amo
E non ho paura
adesso che
se guardo in alto c'è ancora la luna
se guardo in alto c'è ancora la luna
se guardo in alto c'è ancora la luna
e qui vicino ho te
e qui vicino ho te
e qui vicino ho te
se guardo in alto c'è ancora la luna
e qui vicino ho te
e qui vicino ho te
e qui vicino ho te
se guardo in alto c'è ancora la luna
l'una per te
e qui vicino ho te
e qui vicino ho te
se guardo in alto c'è ancora la luna
e qui vicino ho te
e qui vicino ho te
e qui vicino ho te
se guardo in alto c'è ancora la luna
l'una per te
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.