Il Cielo Di Van Gogh Testo

Testo Il Cielo Di Van Gogh

Despacito da record: è la canzone più ascoltata di sempre
I miei ricordi elementari
rispetto all'elemento (x2)
sono intermittenze fredde
che il mio cuore non assorbe mai
L'asse è più storto del normale
ed il pianeta gira uguale (x2)
Ogni nube è un sogno d'acqua pura
che prima o poi ritorna

Ma tu mia eco dove stai?
E' passato un lungo tempo e solo io ti sento ancora nella nuova era

Eserciti di parassiti
poveri vegetali spersi (x2)
Quanti fulmini nel cielo
Non abbiamo più paura noi

Ma tu mia eco dove stai?
E' passato un lungo tempo e solo io ti sento ancora.
Ma tu mia eco dove stai?
E' passato un anno luce che ti cerco per ricominciare
in questa nuova era
Copia testo
  • Guarda il video di "Il Cielo Di Van Gogh"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più