I Nuovi Emergenti Testo

Testo I Nuovi Emergenti

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "I Nuovi Emergenti"
Non devo darti una ragione per restare appeso
ad una nazione che non ti vuole, che ti rende nervoso

e non lo so se guarirò
ho preso un antibiotico
e non lo so se morirò
li fuori l'aria è lurida

combatto germi dissidenti nella mia memoria
ci vogliamo bene, si mangia bene
che bella l'Italia

e non lo so se riuscirò
a mantenermi in bilico
e non lo so se riuscirò
a rimanere critico

come una crisi silenziosa che ti assale all'improvviso…

dopo i nuovi emergenti cosa resterà
dopo i nuovi esordienti nella civiltà

è finito il tempo della maggioranza silenziosa
rimane solo la speranza di una via di fuga
e come no e come no, è tempo di miracoli

come la fine della gloria che ti lascia all'improvviso

dopo i nuovi emergenti cosa resterà
dopo i nuovi esordienti nella civiltà

non capisco se i ricordi che dimentico
sono scomparsi veramente o sono ancora li

dopo i nuovi emergenti cosa resterà
dopo i nuovi esordienti nella civiltà
  • Guarda il video di "I Nuovi Emergenti"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.