Vuoti A Perdere Testo

Testo Vuoti A Perdere

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
La testa sotto nel cesso,
Bere e troppe lacrime.
La cucina che grida,
Vile, ma io resto immobile.
Questo amore perverso
E' morto, è un cane sterile.
E' uno strazio già visto
Spesso, dicevo, mai come te...
Madre!

La morale che
Ci vuoi mettere.
Che morale c'è?
Vuoti a perdere.
Tempo al tempo,
Senza crescere.

Ma di notte sei pazzo,
Falso, un uomo inutile.
Che in fondo poi ti capisco,
Cristo era un figlio come te.
Lui era il figlio di Dio,
Un folle che qualcuno chiama re.
Un uomo è figlio mio,
Solo inaffidabile...
Padre!

La morale che
Ci vuoi mettere.
Che morale c'è?
Vuoti a perdere.
Tempo al tempo,
Senza crescere.

Tempo al tempo.
Tempo al tempo.
Tempo al tempo.
Tempo al tempo.

Tempo al tempo.
Tempo al tempo.
Tempo al tempo.
Tempo al tempo
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.