Roma (Che Non Sorridi Quasi Mai) Testo

Testo Roma (Che Non Sorridi Quasi Mai)

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Roma dicevo sempre troppo caos
Io mi trasferiro' lontano
Ma non l'ho fatto mai
Ma non lo faro' mai
Sara che non sorridi quasi mai
Ma quando poi lo fai
vale un'estate intera
Vale una luna piena
Accesa sui gradini
di Trinità dei Monti

E Sara Sara ma che importa
Se questa sera non puoi uscire
Guarda la luna fuori e pensa
Che anche io con te la sto guardando
La stessa luna io e te
Come si fa a non credere che siamo nati io per te
Che siamo nati te per me
Sara sei bella come Roma

Sara dicevo noi non ci capiamo mai
Ti lascero' per sempre
Ma non l'ho fatto mai
Ma non lo faro' mai
Roma che non sorridi quasi mai
Ma quando poi lo fai
Vale un'estate intera
vali gli occhi di Sara
Quando si volta appena e poi sorride piano

E Roma Roma ma che importa
Se Sara oggi non puo uscire
Roma stasera esco con te
Sento il tuo cuore dentro al mio
Lo stesso cuore io e te
Come si fa a non credere che siamo fatti io per te
Che siamo fati te per me
Roma sei bella come Sara
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.