Un'Orgia Di Anime Perse Testo

Testo Un'Orgia Di Anime Perse

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Se sei a terra bevi ancora un pó, che forse,
Facciamo un'orgia di anime perse
Perché patir quando si può godere
Il tuo bel viso, il suo bel viso,
Il tuo bel fiore, il suo bel cuore.
Amore, è amore?
Ma quale amore, è amore?!

Ti pago ma non sono pago, o no
E sudo sodo e non godo, neanche un pó
Ma fotti prima che ti fottano
Il tuo bel viso, il suo bel viso
Il tuo bel fiore, il suo bel cuore.

Amore, è amore?
Ma quale amore, è amore?!

Ma questo è un treno che vola
Precipitando si vola
In un oceano di viole, e nel sole!

Arzilla è la tua pupilla
E sei vivace, come una che tace
Sono arzillo come un grillo anch'io
E triste come un calzino

Ma stammi vicino, amore.
In quanti siamo? È amore?

Ma questo è un treno che vola
Precipitando si vola
In un oceano di viole, e nel sole!

Se sei a terra bevi ancora un pó e forse,
Facciamo un'orgia di anime perse
Che se patir fosse come godere,
Quanto avrei goduto nella vita
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.