Cerca tra i testi tradotti:

Traduzione Penny Lane

Scarica la suoneria di Penny Lane! Clicca qui
Guarda il video di "Penny Lane"
Testo di Penny Lane

A Penny Lane c’è un barbiere che mostra le foto
Di ogni testa sulla quale ha lavorato
E tutti quelli che vanno e vengono
Si fermano e salutano.
All’angolo c’è un banchiere con un’automobile
Un bambino lo deride alle sue spalle
E il banchiere non indossa mai un impermeabile
Sotto la pioggia scrosciante, è molto strano.
Penny Lane è nelle mie orecchie e nei miei occhi.
Lì sotto i cieli blu della periferia
Sto seduto, e intanto dietro di me,
A Penny Lane c’è un pompiere con una clessidra
E in tasca ha un ritratto della Regina.
Gli piace tenere pulita la sua pompa antincendio,
E' una macchina pulita.
Penny Lane è nelle mie orecchie e nei miei occhi.
Un quarto di pesce e le dita nella torta
In estate, in quel momento dietro di me,
Dietro il riparo nel mezzo di una giostra
La bella infermiera vende papaveri su un vassoio
E sebbene lei lo faccia come se fosse in un gioco
Lei lo è in ogni caso.
A Penny Lane il barbiere rade un altro cliente,
Vediamo il banchiere che si siede
Mentre aspetta il cameriere.
E quando il pompiere si avvicina
Nella pioggia scrosciante, è molto strano.
Penny Lane è nelle mie orecchie e nei miei occhi.
Lì sotto i cieli blu della periferia
Sto seduto, e in quel momento dietro di me
Penny Lane è nelle mie orecchie e nei miei occhi.
Lì sotto i cieli blu della periferia
Penny Lane

Muore mentre torna dal concerto, Ligabue: "Ti abbraccio, ovunque tu sia"
Scarica la suoneria di Penny Lane! Clicca qui