Cerca tra i testi tradotti:

Traduzione Violet Hill

Scarica la suoneria di Violet Hill! Clicca qui
Guarda il video di "Violet Hill"
Testo di Violet Hill

Era un dicembre lungo e buio
sulle cime dei tetti ricordo che
c'era neve, neve bianca

ricordo chiaramente che
dalle finestre le persone guardavano noi
che congelavamo lì sotto

quando il futuro è già scritto
da un gruppo di idioti in un programma
farai meglio a sdraiarti a terra

se tu mi amassi, me lo diresti?

era un dicembre lungo e buio
quando le banche divennero cattedrali
e la nebbia, divenne Dio

i preti si appigliavano alle bibbie
scavarono per caricare i loro fucili
e la croce fu piantata in alto

seppelliscimi con l'armatura
quando sarò morto e toccherò il suolo
il mio amore sarà opposto ma rivelato

se tu mi amassi, me lo diresti?

non voglio essere un soldato
il capitano di qualche nave che affonderà
mi metterò nella stiva, nei profondi abissi

quindi se tu mi amassi, me lo diresti?

ho portato il mio amore alla collina viola
ci siamo seduti lì nella neve
per tutto il tempo lei rimase ferma, in silenzio

quindi se tu mi amassi, me lo diresti?
se tu mi amassi, me lo diresti?

Fabri Fibra condannato per aggressione: colpì un ragazzo con un microfono
Scarica la suoneria di Violet Hill! Clicca qui