Cerca tra i testi tradotti:

Traduzione Synchronicity II

Scarica la suoneria di Synchronicity II! Clicca qui
Guarda il video di "Synchronicity II"
Testo di Synchronicity II

Un'altra mattina di periferia
La nonna che grida al muro
Dobbiamo urlare sopra il chiasso dei nostri rice crispies
Non riusciamo a sentire assolutamente niente
La mamma canta la sua litania di noia e frustrazione
Ma sappiamo che tutti i suoi suicidi sono una finta
Papà fissa solo lo sguardo lontano
C'è tanto altro che può portare sulle spalle
Molte miglia lontano qualcosa striscia dalla melma sul
Fondo di un cupo lago scozzese
Un'altra orribile mattina industriale
La fabbrica vomita porcherie nel cielo
Oggi lui cammina senza impedimenti attraverso i picchetti degli scioperanti
Non pensa di chiedersi perché
Le segretarie sporgono le labbra e si agghindano come prostitute da poco in una strada a luci rosse
Ma tutto quel che pensa di fare è guadagnare
Ed ogni singolo incontro con il suo cosiddetto superiore
È un calcio umiliante nel ventre
Molte miglia lontano qualcosa striscia verso la superficie
Di un cupo lago scozzese
Un'altra giornata di lavoro è finita
Si deve affrontare solo l'inferno dell'ora di punta
Inscatolati come sardine in brillanti scatole di metallo
Concorrenti di una corsa suicida
Papà afferra il volante e fissa solo lontano
Sa che qualcosa da qualche parte deve rompersi
Adesso vede la casa di famiglia che si profila nella luce dei fari
Il dolore al piano di sopra che gli fa male agli occhi
Molte miglia lontano c'è un'ombra sulla porta di un cottage sulla
Riva di un cupo lago scozzese.


(Grazie a Daniela per questa traduzione)

Tiziano Ferro: "A 40 anni sarò padre"
Scarica la suoneria di Synchronicity II! Clicca qui