La Casa Dell Amore Testo

Testo La Casa Dell Amore

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
Lei mi dice non fare l'idiota E' inutile combattere Lasciati calare giu' le mutande E ritorna su di me Questa e' l'unica cosa che il fisco Non ci potra' rubare Fu cosi' che mi abbandonai nudo Nudo sulla sua nudita'....... nudita'....... E di nuovo con lei mi incendiai Nella foga dei baci suoi Mi diceva stai dentro di me Non uscire mai piu' ti prego Fuori e' pieno di gente che ruba E non dice la verita' E si vogliono convincere che i ladri sono soltanto al governo... al governo... al governo... al governo... .......................... I felini movimento di lei Mi inebriavano l'anima Ci sembrava di volare insieme Al di fuori dei nostri corpi Mi chiedevo come vivere puo' Un amore grandecosi' Se la societa' e' costruita Sulla malafede e linganno... e linganno... e linganno... e linganno... Ma pareva di rubare l'amore Alla gente che muore di fame Gli spari della bosnia Sembravano avvicinarsi di piu' E come isolati dal Gemito dell'egoismo umano Lei si rifugiava in me Mi baciava... e poi mi diceva... ti amo... ti amo... Ma sentivo che non c'era per noi Piu' tempo da perdere E staccandomi da lei che piangeva Mi son rivestiot io Per andare fuori a combattere La disonesta' dell'uomo Che com'una minaccia bussava Nella casa mia dell'amore... dell'amore... dell'amore... dell'amore...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.