Tv Baby Testo

Testo Tv Baby

Fabri Fibra condannato per aggressione: colpì un ragazzo con un microfono
Scarica la suoneria di Tv Baby!
Guarda il video di "Tv Baby"

Inizia tutto in un laboratorio, un arrivo dallo spazio nuovo e meraviglioso

un apparecchio ipnotico, una luce elettronica, un tubo magico di vetro misterioso

I primi traumi,choc, i primi bambini risucchiati, affascinati quasi come magnetizzati

le signorine buonasera davano sorrisi, vecchi films, più che altro in grande quantità

Spiava tutto al suo passaggio, entrava in ogni casa, in ogni cuore di ragazza senza amore

1951 un milione di apparecchi, io ero appena nato, il tempo della sensazione, la nuova invenzione era nata la televisione.

Tutti volevano, tutti adoravano, tutti compravano, tutti credevano alla televisione.

Poi vengono anche gli anni della grande ambizione, il boom del benessere, la corsa alle illusioni,

si vendono milioni di apparecchi, un'antenna trasparente nutre tutta la nazione

L'Italia Sophia Loren si è moltiplicata sugli schermi, ogni città è conquistata,

esplosioni di risate i varietà, show di lustrini , lo sport, pagliacci in grande quantità,

i giochi in cui rischiavi tutto, io non avevo niente, il tempo della sensazione, la nuova emozione, era nata la televisione.

Tutti volevano, tutti adoravano, tutti compravano, tutti credevano alla televisione.

[ - mi hanno portato dentro la macchina…dopo…quando sono arrivata…quando sono arrivata…è, insomma…e dopo che…mi hanno messa, mi hanno messa dentro un sacco e…con una specie di anestetico…dall'esterno…c'era anche l'acqua…pensavo… penso che…che stavano su una soffitta…però stavano su una tenda da campeggio.…..???…no, era verde!!.- Cosa gli hai detto a papà quando li hai visti, cosa gli hai detto? - Papà ha strillato, m'ha detto ANNA.......................!!!]

Ma dopo 25 anni in bianco e nero di demagogie falsità a 2 dimensioni

forse per avere un altro sogno da sognare o per avere un trucco in più su cui contare

perché l' hanno voluta loro, i padroni, per uscire dalla crisi vendendo altre televisioni,

arriva finalmente anche il colore nell'immagine, a colori anche il sogno come la realtà,

allora ero come Arlecchino, il tempo della sensazione, della fantastica emozione,

della nuova invenzione del colore della televisione.

Tutti volevano, tutti adoravano, tutti compravano, tutti credevano alla televisione.

quando tanti anni dopo si recuperò il tubo magico di vetro e le sue facoltà

E quando più nessuno s'illudeva o si fermava, nessuno scivolava più su dubbi inutili

e quando ognuno conquistò la comunicazione riuscì a liberarsi dalla suggestione

allora la gente la sera rideva e ricordava il tempo in cui era facile abbagliarsi e non vedere più,

allora la gente la sera rideva ricordando il tempo della grande sensazione, della fantastica euforia,

della straordinaria storia dell'invenzione della televisione.

Tutti volevano, tutti adoravano, tutti compravano, tutti credevano alla televisione

Scarica la suoneria di Tv Baby!
Lascia un commento