Roma Testo

Testo Roma

Fabri Fibra condannato per aggressione: colpì un ragazzo con un microfono
Scarica la suoneria di Roma!
Guarda il video di "Roma"

Te ne 'mporta assai de mè,
e io,
m'accoro assai pe 'ttè.
Te sto appresso
e tu?
Ma che guardi?
'Ndo' te perdi tu,
che butti er core un pò de qquà,
e 'n pò de là,
a che pensi?
A te, te 'mporta assai de 'me
che m'addoloro assai pe 'ttè.
Sai so' storie vere
solo quelle 'ndove toppa er core,
e sbatte l'ali e tu me pari matta e scordarella
che sei bella Roma
perchè tu
sei bella ancora?
<a href="http://www.testimania.com/">Testi Canzoni</a>
Mettemo caso ce se ne rinnamora,
che sei bella Roma
perchè tu sei bella ancora.
Pè fa' soffri'
pe' fà sentì,
che cielo ce stà in cielo a Roma
ner cielo acceso rosso foco d'oro rosso,
core d'oro rosso
de sta Roma mia.
te 'mporta assai de noi,
cresciuti sotto l'occhi tuoi,
co' la pioggia e cor sole,
pe' li prati co' le scarpe nove
e sotto i cornicioni
e l'Angioloni e i Papi tristi
e i Papi boni,boni...
e le fioriste e i cascherini
e facce toste....
E metti pure che eravamo regazzini,
Roma

Scarica la suoneria di Roma!
Lascia un commento