Un Esercito Di Alberi Testo

Testo Un Esercito Di Alberi

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Un Esercito Di Alberi"
Un esercito di alberi al vento,
sei tu,
proteggi la mia testa,
dai pensieri inutili e mi basta,
un esercito di nuvole d'argento,
sei tu,
fai diventare il cielo,
magnifico anche se non è sereno,
e non serve capire..
esplodi nel mio cuore come una preghiera,
trovo una ragione che non conoscevo
ad insegnarmi cosa c'è che conta davvero.

Un oceano di giorni dove il tempo,
sei tu,
proteggi la mia testa,
dai ricordi inutili..

E non serve capire..
esplodi nel mio cuore come una preghiera,
trovo una ragione di cui non so fare senza
ad insegnarmi che c'è una nuova innocenza.
  • Guarda il video di "Un Esercito Di Alberi"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.