Casa Tua Testo

Testo Casa Tua

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
C'è un aereo sepolto
all'inizio del deserto del tuo petto
che è un sentiero nel mezzo
che porta a un pozzo
e intorno cupole di cattedrali
da cui i miei occhi non vanno più via
dove se chiedi una promessa è molto facile che non ci sia
e sotto sagome di trincee
immacolati i pentagrammi
che nascondono il nascondiglio
della più bella delle melodie
e poi c'è il fondo di un mar profondo
dove fa male l'allegria
si espande in spuma di alghe bianche
la scia che lascia la fantasia..
infondo gambe senza bugie
infondo pali di palafitte
alberi di nave
senza radici
senza più energie
e alla fine delle vele dei polpacci
una complessa geometria
che ti mantiene in equilibrio
che ti permette di scappare via
questo è quasi tutto
quasi tutto quello che ho scritto
alzandomi dal letto
inciampando nei tuoi fogli da disegno
in quella notte poco complicata
in quella notte senza vestiti
in quella notte dentro casa tua..
e adesso lo sai
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.