1973 Testo

Testo 1973

In casa si respira già
l'odore dell'amore quando se ne va
seduto in camera sua
cerca di resuscitare i soldatini
per ognuno che ha salvato ha un sogno

Era l'83 noi tre seduti stretti
sul sedile posteriore di una Ford Escort blu
l'ultimo che arriva deve star seduto in mezzo ma
chi resta buono in macchina ha un bacio

e sale, sale l'odore di pioggia nel cuore
esplode e cade
l'amore che hai perso fa male

era una domenica
il giorno in cui ho toccato terra nel '73
mio padre dice che tornando a casa in macchina
cantavano con la radio ma
il tempo scioglie ogni legame
Copia testo
  • Guarda il video di "1973"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più