La Mia Mano Testo

Testo La Mia Mano

la la - la la - la la
la la - la la - la la
Nella mia mano c'è una linea dritta verso sud
che divide in due il mio palmo,
un sentiero luminoso che racconta di me e in mezzo ci sei anche tu...
Sembra per caso che a metà ci sia un'interruzione,
come un grande avvenimento che divide la memoria.
Arriverà l'amore e scriverò una canzone,
arriverà qualcuno a cambiare la mia direzione.
Chissà se hai vinto tu e come niente sei riuscito ad ingannare il mio destino,
con nonchalance mi hai derubata del mio futuro immaginario.
E siamo qua
la la- la la- la la
e siamo qua
la la- la la- la la
Nella mia mano c'è una linea messa in verticale,
come un albero maestro che ti indica il percorso.
E arriverà l'amore e poi la più fertile delle stagioni.
Arriverà qualcuno a cambiare le mie impostazioni.
Chissà se hai vinto tu e come niente sei riuscito ad ingannare il mio destino,
con nonchalance mi hai derubata del mio futuro improvvisato, un pomeriggio e sei arrivato.
E siamo qua
la la- la la- la la
E siamo qua
la la- la la- la la
C'è scritto nella mia mano
la la - la la - la la
Che siamo qua
La la – la la – la la
E già, sei ancora tu, che prepotente,
ora dormi abbracciato al mio cuscino
con nonchalance mi stai vicino
e il mio futuro immaginario prevede un grande anniversario
E siamo qua
La la – la la – la la
E siamo qua
La la – la la – la la
C’è scritto nella mia mano
La la – la la – la la
Che sei entrato nel mio destino
La la – la la – la la … la la !
Copia testo
  • Guarda il video di "La Mia Mano"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più