Sorvolando Eilat Testo

Testo Sorvolando Eilat

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
L'anima è partita a mezzogiorno e adesso va
vaga sorvolando la città
presto punterà decisamente verso sud
mare aperto oh oh va al deserto...
Sotto c'è Israele nella sua immobilità
coi suoi cieli chiari controllati
mare azzurro stretto dai deserti un po' più in là
Spiagge rosse... sorvolando Eilat
e le montagne nude... sorvolando Eilat...

L'anima si apre come il vento e corre giù
entra nell'imbuto blu di Assab
poi si getta a destra e punta ancora verso sud
sull'Etiopia lì sdraiata, assolata...
Bimbi tende e il vento se li prende vuol giocare...
bimbi tende e il vento se li prende
senza capire, senza guardare
Spiagge rosse... sorvolando Eilat
e le montagne nude... sorvolando Eilat...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.