La Strada Testo

Testo La Strada

La strada per tornare a casa è sempre quella
cambia la luminosità della mia stella
far finta di essere felice non è poi come si dice
così semplice per me
la strada la conosco bene invece sbaglio
non riesco a mantenermi dritto mentre sbando
mi sembra d'essere felice ma lo stomaco tradisce
le presunte verità
Guardando il cielo chiedo se ci sarà per me un po' di pace
che duri un eternità per me in controluce
passa veloce l'anima cerca la pace pace pace

La strada ha mille specchi ed io mi sto osservando
in piedi dietro ad una curva del mio sguardo
chiedo a me stesso "Sei felice?", ma il riflesso non mi dice
quale sia la verità
Guardando il cielo chiedo se ci sarà per me un po' di pace
che duri un eternità per me in controluce
passa veloce l'anima cerca la pace pace pace

Ma corre il tempo, cambia il vento, ma non passerà
il senso d'inquietudine che dà
forse proprio come fa la pioggia cade e non lo so
per un motivo in fondo esisterò

Guardando il cielo chiedo se ci sarà per me un po' di pace
che duri un eternità per me in controluce
passa veloce l'anima cerca la pace pace pace

Guardando il cielo chiedo se ci sarà per me un po' di pace
che duri un eternità per me in controluce
passa veloce l'anima cerca la pace pace pace

Cerca la pace pace pace
cerca la pace pace pace
Copia testo
  • Guarda il video di "La Strada"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più