L'amante Testo

Testo L'amante

Rinte a stu vico io e te stamm astrignut accussi c'annascunnimm ra gente pe nun c'è fa vede, passan e juorn sperann ca mai nisciun po capi pecche io tengo gia moglie e tu spusate gia si
Ca ci sta mia moglie no nun me guarda e nun fa accussi vedrai che pò capi cerca e nun tremmare fatti un pò più in la forse non capisce passa e se ne va, si cagnata n'faccie che te piglia a te tu t sient male e car in braccia a me guardo io mia moglie s'avvicina a me dice bellu mio nun te fa chiù vede,
ma comme faccio stasere dimmilo tu ca gia fa mo ca c'ha visto mia moglie qualcosa io ha gia n'venta pe nun le fa male o cori e pe me fa perduna perchè si esta sta male io nun c'ha faccie a campa,
la ci sta mia moglie no nun me guarda e nun fa cosi vedrai che pò capì cerca e nun tremmare fatti un pò più in la forse non capisce passa e se ne va si cagnata n'faccie che te piglia a te tu ti senti male e cade n'braccio a me guardo io mia moglie s'avvicina a me dice bello mio nun te fa chiù vede..

Copia testo
  • Guarda il video di "L'amante"
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui