Stelletè Testo

Testo Stelletè

Marco Mengoni: il nuovo disco esce a gennaio
Scarica la suoneria di Stelletè!
Guarda il video di "Stelletè"

Na 'nnammurata che fa' pe vedè 'o 'nnammurato
che torna
ca voglia 'e campà, e so chiure int'a casa nu mese
pe nun'o fa ascì, po' le dice 'e parole cchiù
ddoce
si 'o vere 'e suffrì, e se vò appiccecà quanno vene
'a bussà
nu cumpagno ca dint'all'inferno 'o vuless'
purtà.
Na 'nnammurata accussì, quann' vere che ormai ce l'ha
fatt'
a nun farlo murì n'ata vota pur'essa ce crere ch'esiste
Gesù,
foss' pront' a scummettere 'a vita che nun'o
fa cchiù,
se ritorna a truccà e accumencia a accattà
tutt'e cose che servono a chi se vuless' spusà.
4 anne fa cu chillu llà man' int'e mane passav'a
ccà
senza sapè ca stev' già spennenno 'e sorde pe nun
campà.
Io nun tenevo 'a forza 'e cio raccuntà,
pecchè int'o core già stev'e casa cu chill llà.
Era bella sta guagliuncella, forse 'a cchiù bella da 'a
Sanità,
'a chiammavano " Stelletella " che brillava 4 anne
fa.
Comme se fa' pe cio spiegà che 'o 'nnammurato nun
po' cagnà,
pe so spusà doppo a Gesù duje core 'e argient' gli vò
purtà.
Quanta preghiere ha fatto po 'o fa' cagnà,
ma nun'o sape comm'è 'o destino pe chilli llà.
Era bella sta guagliuncella, quanta cose ha saputo fa,
pure Dio mo pe " Stelletella " vò salvà 'a
chillo p'o fa' spusà.
Na 'nnammurata che fa' pe vedè 'o 'nnammurato
che torna
ca 'a voglia 'e campà. Pure tu si t'e mis' a
fa' ammore
cu chi va pur'isso, nun s'arrenne e a notte cu 'tte vicino
addà durmì...




















Scarica la suoneria di Stelletè!
Lascia un commento