Anesis Testo

Testo Anesis

Tiziano Ferro: in arrivo il Best Of con due inediti
Scarica la suoneria di Anesis!
Guarda il video di "Anesis"

E' passato molto tempo
ma non ho ancora imparato
a tornare senza di te;
così quando il fiume sussurra
tienimi ancora per mano
E saliremo insieme sull'ultimo battello
poi continueremo senza temere,
seguendo i lampioni spenti
fino al nostro quartiere.
E la vecchia legge del tuo corpo perfetto
e delle mie scarpe lasciate sulla porta,
delle mie mani che diventano piedi
nella tua stanza che mi ruota intorno.
E la notte con due dita
ora toglie il suo mistero
mentre l'alba appare dolce sulle pareti,
tra queste case biache di frontiera, tra le lune dei minareti.
E' passato molto tempo
ma non ho ancora imparato
a tornare senza di te;
stella greca senza dimora
nessuno ti accompagnerà lungo il confine.
Ma dov'è finita la bellezza che guardava se stessa dal culmine delle barricate?
E dov'è la disciplina che un tempo ci lasciava esperti?
Sul ciglio dell'ombra,
sui nervi del corpo
piangevano le madri agli altari
mentre in nostro mondo invecchiava
sulle marce dei militari.

Scarica la suoneria di Anesis!
Lascia un commento