Donna Con Te Testo

Testo Donna Con Te

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Io frequentavo allora uomini leggeri
superficiali, tristemente uguali.
Gente che pensa di avere in mano il mondo
e non sa neanche se è rotondo.
E facevo l'amore perché lo si fa
senza amore, senza umanità.
Ma la sera che io, io ti ho avuto vicino
tu cantavi come canta un bambino.
eri giusto, diverso, eri tu,
eri vivo e mi davi qualcosa di più
e fu la prima volta che mi son sentita
donna, donna, donna con te.
Somigliavi un pò a certe terre lontane
dove galoppano tanti cavalli bianchi
il tuo viso era dolce, il sorriso chiaro
camminavo dritto verso di te
ogni cosa facciamo ora, facciamo l'amore
e vicino a te sono corte le ore
perché sei un uomo che sa essere uomo
e sai rendere bella la vita
tu sei giusto, diverso sei tu
tu sei vivo e sai dare qualcosa di più
e sempre come il primo giorno
in cui mi son sentita donna,
donna, con te
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.