Adesso Testo

Testo Adesso

Marco Mengoni: il nuovo disco esce a gennaio
Scarica la suoneria di Adesso!
Guarda il video di "Adesso"

Non stupirti amica mia lontana
Se dopo una vita io ti chiamo
È soltanto che stasera piove come quella sera
Che quel treno ti ha portato via
Ti avessi preso la mano alla stazione
Sarebbero uscite le parole
Son cresciuto più cattivo
Affamato di ideali
Forse anche per non pensare a te
E piove
Piove sui cortei e la polizia
Ciclostilati sulla via
C'era quella comunione
C'era quella religione
Ora tutto è morto intorno a noi
Ma adesso
Chi ci difende adesso
Con questo temporale che ci ha incontrato e perso
Adesso
Non c'è più niente adesso
Te lo direi che ho freddo che ho paura e che ti ho sempre amato
adesso
Quanto mi manchi adesso
Amore amore amore perché non ce lo siamo detto
Adesso
Che non si sogna adesso
Che non si scrive più sui muri
Che non si ha più voglia di cambiare
All'uscita tu non eri mai da sola
Con le tue amiche intorno come dighe
Mi giuravo di avvicinarti
Chiuso in bagno a masturbarmi
Non sei mai cambiata dentro me
E no
Non sto pensando a chi ti è accanto
Ma non senti come sta piovendo
Ti avessi stretto
In quel portone
Invece di pensare al come
E quel tempo chi ce lo ridà
Ma adesso
Chi ci difende adesso
Amore amore mio quanto tempo abbiamo perso
Adesso che è tutto ormai diverso
Ed ogni fede affonda e nei giornali è la vergogna
Adesso
Che fa male adesso
Io te lo giuro ti darei tutto me stesso
Adesso che non si sogna adesso
Te lo direi perché al telefono io non parlavo mai

Scarica la suoneria di Adesso!
Lascia un commento