Due Amiche Testo

Testo Due Amiche

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Due Amiche"
Giorno verrà e le potrà sorprendere
Starsene lì a chiedere e a rispondere
A divorarsi gli occhi con la curiosità
Di quel che è stato e di quello che le aspetterà


Quanto di più potranno mai nascondere
Quanto di più sapranno mai comprendere
Conta o non conta ognuna parlerà per sé
Come se avesse avuto tutto quel che c'è


Nessuna vorrà chiedere
Se è vero o non è vero
Se tutt'intorno all'apparenza
Lo stupore sia sincero
E avranno fame di parole
Che non le facciano sentire sole
Perché possano ricordare
Quello che piano piano
Se n'è andato via


Giorno verrà e le farà sorridere
Starsene lì senza doversi arrendere
L'una dell'altra ai gesti e alle necessità
L'una dell'altra chissà che cosa penserà


E stare lì a raccontare
Come se fosse solo ieri
Sarà un modo come un altro
Per confondersi i pensieri
Sarà come fermare il tempo
E spendere tutto in un momento
Un modo per non dimenticare
Quello che piano piano
Se n'è andato via
  • Guarda il video di "Due Amiche"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.