Piccola Luce Testo

Testo Piccola Luce

Fedez: un inno rap per il Movimento 5 Stelle
Scarica la suoneria di Piccola Luce!
Guarda il video di "Piccola Luce"

Volano gli anni e volano le sottane
Cambia la musica si sciolgono nuove campane
Come voli d'uccelli passano le stagioni
Vento che viene dal mare al mare non può ritornare.


Fili di fumo i ricordi ti bruciano gli occhi
Senza contare che i fili si rompono appena li tocchi
Cuore di falco è lontano è fuori dell'avventura
A volte vince il coraggio a volte vince la paura.


Ma tu non ti scurire mai
Piccola stella che brilli lontano nel cielo
Non ti scurire mai
Piccola luce che salti tra i rami e le foglie
Non ti spegnere mai.


Ci crediamo diversi e invece siamo tutti uguali
Più ci crediamo innocenti e più siamo criminali
Quello che scaglia la pietra per primo nasconde la mano
Tu mi volevi vicino io sapevo di andare lontano.


E da lontano queste note mi rimbalzano tra i denti
Più di quanto credessi ho giocato coi sentimenti
Con l'aria che tira se qui non si trova una via di uscita
Rischio forte di perdere intera la posta della mia vita.


Ma tu non ti scurire mai. . . .


Vuoi che vinca il mio cuore o che vinca la mia nemica
Ti puoi scegliere il giorno e raccontarmi tutta la tua vita
Io non ho niente da dire non ho niente da perdonare
Ho il cappello calato sugli occhi
E tanta gente ancora da incontrare.


Ma tu non ti scurire mai …

Scarica la suoneria di Piccola Luce!
Lascia un commento