Fragile Testo

Testo Fragile

Questa qui è la mia guerra, la mia causa
Ho la nausea e sto a terra
Questa è la mia vita, non l'ho mai capita,
Scrivo la mia storia, la mia eredità
Buio per la strada, qualcuno nella via
Molesta una ragazza e quella ragazza è mia
L'auto sul mattone senza più le ruote
Appartiene a me, bastardi senza dote.
E appartiene a me, questa casa cazzo è mia
Non solo entrano i ladri adesso anche la polizia
Dov'è la mia gente, dov'è il mio paese?
Vedo solamente le bollette ogni mese
Questo qui è il mio volto e tolgo l'armatura
Lo ammetto sono fragile ma non avrò paura
Questo sono io, questa è la mia voce
Poi ringrazio Dio e faccio il segno della croce.

Rit. Non sarà il buio a far dormire la mia anima
Non sarà un foglio pieno di frasi che mi racconterà

Non c'è tempo e non mi rendo conto
Quanto ne ho buttato non si sa
Sopra un foglio disegno il mio volto
Ma diverso da come è in realtà
Prendo fiato e lascio tutti indietro,
Do un nome ad ogni sogno che ho
Il mio pugno sanguina rompendo il vetro
e penso: "Io ce la farò".
Un foglio non basta, non basta per raccontare
Una vita non basta, non basta per perdonare
Una frase non basta, ma basta per farti male
Il buio non basterà a farmi addormentare!
Monostante tutto ciò che accade
So comunque che devo restare
Lucido sennò che ci sto a fare
Forse dovrei smetter di sognare!

Rit.

Questo qui è il mio amore, nelle vene,
Il mio sangue, è il mio onore
Queste le parole per quelle persone
Che credono in me dal '99
"La vita come il palco, è come un grande show",
Direbbe mio fratello che non vedo ormai da un pò
Questo sono io, questa è la mia luce
Poi ringrazio Dio e faccio il segno della croce.

Rit.
Copia testo
  • Guarda il video di "Fragile"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più