Stai Dove Sei Testo

Testo Stai Dove Sei

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Stai Dove Sei"
Sarà l'abitudine,
sarà che mi manchi te
Ti ho visto allontanarti lentamente
diventare un incubo
In un attimo mi ritrovo qui
e vorrei non pensare più a te
Ma ora è inutile e la colpa è mia
Mentre ancora io cerco i tuoi occhi
tu sei andato via

Stai dove sei
Vai dove vuoi
Non ha importanza per me adesso
La notte no
Non passa mai
Ma tu prima o poi passerai

Sorridevi un attimo
appoggiando il gomito
Parlavi un poco e poi pacatamente dicevi "Resta qui con me"
E in un attimo
sembra un secolo
Mentre ancora ti cerco e ti voglio
tu sei andato via

Stai dove sei
vai dove vuoi
Tu prima o poi passerai
Non ha importanza per me adesso
La notte no
Non passa mai
Ma tu prima o poi passerai
  • Guarda il video di "Stai Dove Sei"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.