Domani Testo

Testo Domani

M'innamorai di un canto e poi di oceano mi ubriacai
Liberai le braccia mie dal mio salario e andai
Lasciai dietro me schermi e illusioni di voluttà
E un gigante accetai nei tribunali di verità

In un cavallo mi sognai e ogni muro cadde giù
Ti lasciai per un'isola e l'isola eri tu
Copia testo
  • Guarda il video di "Domani"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più