'O Padrone Testo

Testo 'O Padrone

'O padrone nun dà duje sordi
Dice sempe 'e faticà'
E nuie ce magnammo 'o limone
Pe' duje sordi ca ce dà
'o padrone ogg'è venuto
Nce vuleva parlà'
Stateve accuorto ccà zompa tutt'e cose
E 'na botta nce ha vugliuto dà
Quanta luce cchiù miseria nun ce stà
'Mparadiso se sta buono
Senza nisciuno ca ce vo' cumannà'
'O Signore nun dà duje sordë
Dice sempe 'e prià'
Ca prianno 'a Maronna
Ca 'ncoppa 'a terra po' cagnà
'O Signore ogg'è venuto
Nce vuleva parlà'
Ma che ve site miso 'ncapa
'Mparadiso s'adda faticà'
Quanta luce 'mparadiso nun se po' stà'
Nemmeno 'e muorti stanno buono
Manco 'o limone nce putimmö magnà'.
Copia testo
  • Guarda il video di "'O Padrone"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più