0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z1

Traduzione O Ciúme

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "O Ciúme"
L’invidia
Dorme il sole a Flor do Chico, mezzogiorno
Tutto è fermo inebriato dalla sua luce
Dorme il ponte, Pernambuco, Rio, Bahia,
vigila solo un punto nero: la mia invidia
l’invidia lanciò la sua freccia nera
e se ne andò ferendo proprio sulla gola
chi non è allegro, né triste né poeta

Tra Petrolina e Juazeiro canta
il vecchio Chico viene da Minas
da dove il mistero si nascondeva
so che lo porti tutto in te, non me lo insegni

e io sono solo, sono solo, sono solo, io
Juazeiro, non ti ricordi di quel pomeriggio
Petrolina, non arrivasti a capire
Ma, nella voce che canta tutto intorno arde
Tutto è perduto, bisogna ritrovare tutto
Tante gente canta, tanta gente tace
Tante anime tese nella folla
Su tutta la strada, tu tutta la sala.
  • Guarda il video di "O Ciúme"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.