Cerca tra i testi tradotti:

Traduzione Poema

Scarica la suoneria di Poema! Clicca qui
Guarda il video di "Poema"
Testo di Poema

Stanotte ho avuto un incubo e mi sono svegliato attento,
me ne sono ricordato con paura e ho cercato nel buio,
qualcuno con il suo affetto e ho ricordato di un tempo
perché il passato mi ha portato un ricordo
del tempo in cui ero bambino
e la paura era motivo di pianto
Scusa per un abbraccio o una consolazione
Oggi ho ricordato con paura ma non ho pianto
Né ho reclamato un rifugio
Nell’oscurità ho visto un infinito senza presente
Passato o futuro
Ho sentito un abbraccio forte, non era più paura
Era una cosa sua che è rimasta in me, che non ha fine
All’improvviso tutti vedono che si è perso
O si sta perdendo qualcosa
Lenta e ingenua
Che rimane nel cammino
Che è scuro e freddo ma anche bello
perché è illuminato
dalla bellezza di ciò che è successo
qualche minuto fa

Altre traduzioni di Ney Matogrosso
Nasce la JovaTV, il primo canale televisivo web dedicato e realizzato da Lorenzo Cherubini
Scarica la suoneria di Poema! Clicca qui