0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Traduzione On Ira

Ascolteremo Harlem in un angolo di Manhattan
Berremo il thé nei bazar di Amman
Nuoteremo nel letto del fiume Senegal
E vedremo Bombay bruciare sotto un fuoco di Bengale

Gratteremo il cielo sotto Kyoto
Sentiremo Rio battere nel cuore di Janeiro
Alzeremo i nostri occhi sul soffitto della Cappella Sistina
E alzeremo i nostri bicchieri nel caffè Pouchkine
Oh come è bella la nostra fortuna
I mille colori dell'essere umano
Mischiati nelle nostre differenze
All'incrocio dei destini

Voi siete le stelle e noi siamo l'universo
Voi siete un granello di sabbia e noi siamo il deserto
Voi siete mille frasi e io, io sono la penna
Oh oh oh oh oh oh oh

Voi siete l'orizzonte e noi siamo il mare
Voi siete le stagioni e noi siamo la terra
Voi sete il bagnasciuga e io, io sono la spuma
Oh oh oh oh oh oh oh

Diremo che i poeti non hanno bandiere
Faremo dei giorni di festa quando avremo degli eroi
Sapremo che i bambini sono i guardiani dell'anima
E che ci sono delle regine finché ci sono donne
Diremo che gli incontri fanno i viaggi più belli
Vedremo che non meritiamo più di quello che condividiamo
Sentiremo cantare delle musiche straniere
E sapremo donare ciò che abbiamo di meglio

Oh come è bella la nostra fortuna
I mille colori dell'essere umano
Mischiati nelle nostre differenze
All'incrocio dei destini

Voi siete le stelle e noi siamo l'universo
Voi siete un granello di sabbia e noi siamo il deserto
Voi siete mille frasi e io, io sono la penna
Oh oh oh oh oh oh oh

Voi siete l'orizzonte e noi siamo il mare
Voi siete le stagioni e noi siamo la terra
Voi sete il bagnasciuga e io, io sono la spuma
Oh oh oh oh oh oh oh

Voi siete le stelle e noi siamo l'universo
Voi siete un granello di sabbia e noi siamo il deserto
Voi siete mille frasi e io, io sono la penna
Oh oh oh oh oh oh oh

Voi siete l'orizzonte e noi siamo il mare
Voi siete le stagioni e noi siamo la terra
Voi sete il bagnasciuga e io, io sono la spuma
Oh oh oh oh oh oh oh